Fipav Sardegna
Fipav Sardegna Regione Autonoma della Sardegna Sardegna Turismo Borsa Internazionale del Turismo Attivo in Sardegna
PDF Stampa E-mail
Torneo AMATORI MISTO 2019-2020
NEWS - News

Il Comitato Regionale FIPAV Sardegna indice ed organizza, tramite la Commissione Regionale Gare, il Torneo Amatoriale Misto 2019/20 con le seguenti modalità:

SOCIETA’ AVENTI DIRITTO

Tutte le società affiliate della Sardegna potranno iscrivere una o due squadre al Torneo. E’ prevista la possibilità della cooperazione tra un massimo di TRE società: ognuna di essa presenterà per ogni gara una copia originale del Camp3.

INIZIO

Novembre/dicembre 2019

SVOLGIMENTO

1 o più Gironi (in base al numero delle squadre iscritte).

FORMAZIONE DELLE SQUADRE

Ogni società o cooperativa di società, ai fini assicurativi, dovrà presentare, per ogni squadra, prima dell’inizio del torneo, una lista di giocatori firmata dal Presidente con cui gli atleti/e sono vincolati. La partecipazione di atleti/e in squadre formate da cooperative di società non prevede nessun modulo di trasferimento o nulla-osta tra esse. La consegna dell’elenco degli atleti/e, firmato dal Presidente del sodalizio all’atto dell’iscrizione è praticamente l’autorizzazione agli stessi a partecipare alle gare sotto la denominazione della squadra.

Gli atleti e le atlete, nati/e dal 2001 e precedenti, dovranno essere regolarmente tesserati per la FIPAV per l’anno agonistico in corso e non devono aver partecipato nelle ultime due stagioni sportive (2017/18, 2018/19) a gare dei campionati Nazionali o Regionali. Gli atleti/e che partecipano al campionato amatori misto non possono partecipare a nessun altro campionato in questa stagione sportiva.

Ogni squadra dovrà schierare in campo in maniera alternata DUE o TRE atleti di sesso maschile e TRE o QUATTRO atlete di sesso femminile (non deve succedere che tre giocatori dello stesso sesso possano essere contemporaneamente presenti in prima linea

Tutti i dirigenti iscritti a referto dovranno essere regolarmente tesserati per la FIPAV per l’anno agonistico 2019/2020.

Non è obbligatorio la presenza dell’allenatore in panchina, le sue funzioni potranno essere svolte dal capitano. In caso di presenza del tecnico, lo stesso dovrà essere regolarmente tesserato per la FIPAV per l’anno agonistico in corso e vincolato per la società o per una delle società della cooperativa.

Ogni società dovrà fornire per le partite in casa un segnapunti regolarmente tesserato (atleta, dirigente, tecnico, arbitro, ecc, ecc.).

ALTEZZA DELLA RETE

2,35 mt.

DURATA DEGLI INCONTRI

3 set obbligatori con il rally point sistem (sorteggio al 3° set e cambio campo a 13 punti) Ogni set vinto assegnerà 1 punto.

PALLONI DI GIOCO

gli incontri saranno disputati con palloni colorati MIKASA o MOLTEN omologati dalla FIVB dei seguenti modelli: MIKASA MVA 200, MVA 300, MVA 200 CEV – V200 W – V300W - MOLTEN V5M 5000.

GIORNI ED ORARI DI GIOCO

Tutti gli incontri dovranno avere inizio dalle ore 19.00 alle ore 21.00 di giorni infrasettimanali , salvo diversi accordi (e’ possibile, previo accordo tra le società, disputare dei concentramenti).

CAMPO DI GIOCO

Ogni società potrà usufruire per le gare interne del proprio campo regolarmente omologato. In alternativa ogni girone può eleggere un campo unico dove vengono disputate tutte le gare.

CONTRIBUTI 2019/2020

Tassa di iscrizione: € 200,00 (comprensivo di costi arbitrali)
Tasse Gare nessuna tassa
Spostamenti Gare: euro 60,00 - nessuna tassa se comunicato alla CRG almeno 6 giorni prima

I versamenti dovranno essere effettuati sul Conto corrente postale n. 13373097 intestato alla Fipav Comitato Regionale Sardegna via Dante 200 CAGLIARI - Codice IBAN: IT76R0760104800000013373097

MODULO DI ISCRIZIONE

Ogni sodalizio per partecipare al Torneo Misto 2019/2020 dovrà inviare al Comitato Regionale FIPAV, nei termini previsti dalla presente indizione, la propria adesione compilando il modulo di iscrizione allegato (uno per ogni squadra iscritta). Il modulo dovrà essere corredato dal versamento della tassa di iscrizione di €200,00.

RINUNCIA O RITIRO DAL TORNEO

In caso di rinuncia prima della pubblicazione dei calendari la società sarà penalizzata con l’incameramento delle quota d’iscrizione versata. Dopo la stesura dei calendari e fino al termine di tutte le fasi del torneo, oltre all’incameramento della quota d’iscrizione, il GUS sanzionerà la società con una multa di €100,00 (cento/00).

REGOLAMENTI E NORME FIPAV

Non è ammesso nessun tipo di RECLAMO salvo che per tesseramenti irregolari Per tutto quanto non specificato nella presente indizione valgono i regolamenti e norme dettate dalla FEDERAZIONE ITALIANA PALLAVOLO.

TERMINE PER L’INVIO DEI MODULI D’ISCRIZIONE E RELATIVE TASSE

Le iscrizioni dovranno pervenire a mezzo degli allegati moduli (esclusivamente via mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. debitamente compilati e firmati dai Presidenti dei Sodalizi insieme al versamento delle relative tasse entro e non oltre il 26/10/2019.

ARBITRI

Designazioni a cura della Commissione Designante (a carico del CR). In caso di assenza del 1° arbitro, la società ospitante è obbligata a mettere a disposizione un tesserato idoneo che svolga le funzioni di direttore di gara.

CALENDARI

Eventuali variazioni al calendario definitivo saranno concesse solo con accordi tra Società

IMPORTANTE: Servizio di primo soccorso

In base al Decreto 24 aprile 2013 del Ministero della Salute, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, n. 169 del 20 luglio 2013, dal 1° luglio 2016 tutti gli impianti sportivi dove si svolge qualsiasi attività sportiva (agonistica, allenamento, promozionale, amatoriale, ecc.) dovranno essere dotati della presenza di un defibrillatore semiautomatico e del relativo addetto al suo utilizzo.

L’iscrizione al campionato comporta l’integrale accettazione del presente regolamento. Per quanto non contemplato vigono le norme dei Regolamenti Federali e delle circolari di attuazione.

Scarica il modulo di iscrizione