Fipav Sardegna
Fipav Sardegna Regione Autonoma della Sardegna Sardegna Turismo Borsa Internazionale del Turismo Attivo in Sardegna
PDF Stampa E-mail
Ariete vince ma... vince
Società - Notizie

Campionato di serie "C" maschile - 7ª giornata

Reduce da una difficile settimana di allenamenti causa problemi di varia natura, la squadra del duo Pillitu - Mancosu si impone su un modesto (ma solo sulla carta) Villacidro col risultato di 3 a 1, parziali 25/19, 26/24, 24/26, 25/16, al termine di una gara che nel finale ha riservato non poche sorprese, come dover arrivare al quarto per chiuderla.

 

Ariete Oristano Serie C MLa sintesi nel commento, a fine gara, di coach Bruno Pillitu: "Un 3 a 1 un po' sofferto. Sapevamo che col Villacidro c'era da soffrire, bravissimi in difesa e ottimi giocatori in attacco. Noi, prosegue Pillitu, abbiamo avuto una settimana non troppo facile causa infortuni e mali di stagione. Volevamo questi tre punti e così è stato. Qualche recriminazione per il terzo set, che conducevamo per 14 a 6, ma un presuntuoso calo di concentrazione ha fatto si che il Villacidro lo chiudesse a suo favore. Nota di merito per Adriano Nuvoli che ha difeso bene, ottimo a muro. Comunque tutti quanti hanno meritato questa vittoria."

Prossimo impegno sabato 16 dicembre nella difficile trasferta di La Maddalena.

C Femminile: l'ARIETE "Mareblu" vince facile sulla Tespiense Quartu.

3 a 0 e punti in cascina per l'Ariete Mareblu che sul terreno amico vincono senza grossi problemi contro le quartesi della Tespiense.

25/19, 25/16, 25/16 i parziali che hanno chiuso la gara in un gelido sabato al PalaTHARROS di Oristano.

Poche sbavature, grande concentrazione e il consueto commento a fine gara di coach Marco Locci: "Una vittoria senza problemi con dei ritmi un po' bassi.

Ariete Mareblu

Possiamo sicuramente fare di più. Però, in questo momento, portiamo a casa questo risultato importante e prezioso che ci serve da morale in vista della difficile prossima trasferta di Sassari.

La classifica, con la vetta a vista, non deve distrarci. Dobbiamo tenere un basso profilo pensando sempre al successivo impegno perché non possiamo permetterci distrazioni. La nota di merito della serata è l'essere stati bravi a tenere sempre in mano il pallino del gioco nonostante, come ho già detto, aver tenuto ritmi abbastanza bassi". Prossimo impegno per l'Ariete Mareblu, sabato 16 dicembre a Sassari contro la Orion volley. Fischio d'inizio ore 17.

Ariete Oristano