Fipav Sardegna
Fipav Sardegna Regione Autonoma della Sardegna Sardegna Turismo Borsa Internazionale del Turismo Attivo in Sardegna
PDF Stampa E-mail
Golem all’assalto di Orvieto
Società - Notizie

Iannone: “Dovremo essere unite e grintose”. Nell’anticipo del 13esimo turno di campionato l’Hermaea riceve la Zambelli con l’obiettivo di ritrovare quel successo che manca da cinque turni

Golem. Marianna IannoneHa bisogno di muovere la classifica la Golem Olbia, che riceve la visita della Zambelli Orvieto nell’anticipo del tredicesimo turno del campionato di Serie A2. Le cinque sconfitte consecutive si fanno sentire sulla classifica delle galluresi, terz’ultime in compagnia di Perugia. Nelle ultime due uscite contro Soverato e Baronissi però le ragazze di Giangrossi – ancora senza le infortunate Provaroni e Spinello – hanno mostrato degli interessanti segnali di risveglio. Merito, ovviamente, anche delle giocatrici chiamate dalla panchina a sostituire le assenti. Tra queste anche la schiacciatrice Marianna Iannone, che a dispetto della giovanissima età offre un’analisi lucida e matura sul momento dell’Hermaea: “A Baronissi abbiamo giocato una partita altalenante – afferma la giocatrice cresciuta nel Garibaldi La Maddalena - con l'ottava formazione diversa in campo. Le avversarie hanno lavorato bene nel sistema difensivo e ci hanno messo in difficoltà. Ce la stiamo mettendo tutta, ma purtroppo ciò che è mancato è continuità e costanza. Non abbiamo seguito un filo conduttore, ci sono stati parecchi alti e bassi e ciò ha dato alle avversarie la possibilità di prendere diversi vantaggi. Il momento che stiamo passando non è certamente dei migliori – aggiunge - l'assenza di alcune giocatrici si fa sentire. Di certo 5 sconfitte consecutive non aiutano, ma il morale rimane comunque alto perché, convinte del nostro potenziale e della voglia di far bene, sappiamo che questo è solo un periodo transitorio. Insieme allo staff stiamo lavorando duramente e siamo convinti che ci rialzeremo più forti di prima”.

La Zambelli Orvieto precede in classifica la Golem di tre lunghezze ed è reduce dalla sconfitta interna al tie break contro Collegno. Quella umbra è una compagine temibile, che può contare sull’esperienza, tra le altre, dell’ex Trento e Palmi Ramona Aricò, e di Alice Santini, campionessa d’Italia nel 2016 assieme a Jenny Barazza in quel di Conegliano: “Orvieto è una neo promossa, ma certamente non è una squadra da sottovalutare – prosegue Iannone - è composta da giocatrici di livello, che già diversi anni sono tra le protagoniste di questo campionato. L'unica cosa che mi aspetto è di rivedere una squadra unita e grintosa come quella che abbiamo dimostrato di essere contro Soverato”.

La schiacciatrice chiude facendo il punto sul suo personale 2017/18: “Fin dal primo giorno insieme alle ragazze ho lavorato duramente per crescere a livello personale, ma soprattutto per trovare sin da subito un'entità di squadra che esaltasse le nostre caratteristiche. Dopo i vari infortuni ognuna di noi ha più responsabilità; sono grata di poter dare il mio contributo in questo momento delicato ed è per questo che ancora di più cerco di dare il massimo per il bene della squadra, sia dentro che fuori dal campo. Non sono solita dare autovalutazioni, se non in maniera critica. Penso sempre che non sia mai abbastanza e che si possa fare di più. Son contenta dell'impegno messo fino ad ora ma sicuramente c'è sempre da lavorare, giorno dopo giorno”.

Squadre in campo mercoledì 6 dicembre alle 20.30 al PalAltoGusto di Olbia. La Golem, tramite il servizio “Directa Esclusiva” fornito dal media partner Directa Sport Live TV, offrirà la visione della partita in diretta streaming a beneficio degli appassionati che risiedono fuori dalla Gallura. Per vedere la sfida tra Hermaea e Orvieto sarà dunque necessario collegarsi all’indirizzo http://www.directasport.it/wp/diretta-esclusiva/ e inserire la password che verrà fornita su richiesta dalla società.

Agenzia Uffici Stampa DirectaSport