Fipav Sardegna
Fipav Sardegna Regione Autonoma della Sardegna Sardegna Turismo Borsa Internazionale del Turismo Attivo in Sardegna
PDF Stampa E-mail
Antes batte la capolista Ariete
Società - Notizie

Antes Volley - Ariete Oristano 3-1 (23-25; 25-23; 25-21; 25-22)

ANTES VOLLEY: Prisco 16, Marci 7, Murru 2, d'Elia 8, Ciuffreda 22, Mascia, Incollu 2, Lusci L (52% pos.), Cacciatori, Cattari. All.: Dalù-Asoni

ARIETE ORISTANO: Torsani, Pistis 1, Scarpellini, Solinas 4, Soppelsa 11, Nonnis 14, Esposito L (25% pos.), Laconi 9, De Muro, Aritzu 13, Tessari. All.: Locci

Grande sorpresa nel sesto turno del massimo campionato regionale di serie C femminile: l'Antes Ogliastra Volley batte, al termine di un incontro vibrante e piacevole, l'ormai ex capolista Ariete Oristano e mantiene l'imbattibilità casalinga.

Trascinate dalle più esperte Marci e Ciuffreda, le giovanissime biancorosse (ben 5/7 delle titolari è di categoria under 18) sfoderano una prestazione maiuscola, fatta di grande volontà e determinazione; nonostante il primo set, chiuso a sfavore sul fil di lana, sia andato alla squadra ospite, le ogliastrine hanno capito di potercela fare e, sospinte dal proprio pubblico entusiasta, hanno lottato su ogni palla ottenendo una vittoria sofferta ma meritata.

Al termine della gara saranno 22 i punti di Ciuffreda e 16 quelli di Prisco (ottima la sua prestazione anche in ricezione), migliori realizzatrici nelle fila biancorosse, mentre per le oristanesi si sono distinte Nonnis con 14 punti, Aritzu con 13 e Soppelsa con 11. Molto bene il muro ogliastrino con i 4 muri vincenti di Marci e i 3 di Cacciatori, così come le grandi difese di d'Elia e Lusci.

DICHIARAZIONI POST-GARA Locci (allenatore Ariete): "Conoscevamo le difficoltà di questa trasferta e la validità dell'organico ogliastrino. La partita ha solo confermato le previsioni e alla fine ha meritatamente vinto la squadra che ha giocato con maggior volitività, ma soprattutto attenzione nei momenti cruciali, anche in condizioni di svantaggio. A parte la delusione per la sconfitta, per il resto cambia poco. Come già detto, il percorso è lungo e torneremo in palestra con una conferma in più a riguardo." Dalù (allenatore Antes): "Nonostante le difficoltà dovute agli infortuni riusciamo ancora ad allenarci con buoni livelli di intensità e a fornire ottime prestazioni. Mi ha fatto piacere che il pubblico abbia apprezzato le qualità volitive della squadra e molte giocate che hanno caratterizzato alcuni scambi. Battere una squadra importante come l'Ariete migliorerà la consapevolezza nei nostri mezzi e ci aiuterà a correggere e migliorare tanti aspetti tecnici e tattici su cui, soprattutto per la giovane età delle nostre atlete, ancora siamo deficitari."

La classifica vede adesso il Selargius capolista solitario: alle spalle rimane l'Ariete a 15 punti, mentre a 13 troviamo la sorpresa Quadrifoglio Porto Torres, seguite dal terzetto Gymland Oristano, Orion Sassari e Antes Volley a 11 punti.

Nel prossimo turno le ogliastrine andranno a giocare a Gonnesa, contro la coriacea Gadok, cercando di proseguire la serie positiva, mentre si prospettano interessanti il derby oristanese e la gara tra la Quadrifoglio e Sant'Andrea Gonnesa.

Area Comunicazione ASD Ogliastra Volley