Fipav Sardegna
Fipav Sardegna Regione Autonoma della Sardegna Sardegna Turismo Borsa Internazionale del Turismo Attivo in Sardegna
PDF Stampa E-mail
A Tortolì cade la capolista Ariete Mareblu
Società - Notizie

Antes Ogliastra - Ariete Mareblu 3-1

Si interrompe alla sesta giornata la corsa in vetta dell'Ariete Mareblu.

Le ragazze di coach Marco Locci, coadiuvato in panchina da Simonetta Defendente, perdono 3 a 1 una gara tiratissima, come confermano i parziali, contro l'Antes Ogliastra. Subito in vantaggio nel primo set, chiuso 25 - 23, le oristanesi subiscono la rimonta delle ogliastrine che chiudono il secondo 25 - 23, il terzo 25 - 21 e il definitivo quarto set perso 25 a 22.

 

Al termine dell'incontro le dichiarazioni di coach Locci: "Conoscevamo le difficoltà di questa trasferta e la validità dell'organico ogliastrino. La partita ha solo confermato le previsioni e alla fine ha meritatamente vinto la squadra che ha giocato con maggior volitività, ma soprattutto attenzione nei momenti cruciali, anche in condizioni di svantaggio. A parte la delusione per la sconfitta, per il resto cambia poco. Come già detto, il percorso è lungo e torneremo in palestra con una conferma in più a riguardo."

In classifica, il Selargius rimane a punteggio pieno dopo essersi liberato, per tre a zero, del Serramanna.

Ariete Femminile

Campionato di "serie C" maschile - 4^ giornata: Olbia - Ariete Oristano 3-0

IL COMMENTO: Nulla da fare contro la corazzata Olbia.

"Ho visto i miei ragazzi tenere testa alla prima forza del campionato". Sono queste le prime parole di coach Bruno Pillitu al termine della gara persa per 3 a 0 contro l'Olbia, squadra appena retrocessa e pronta a riprendersi la serie B nazionale. Partenza sprint per gli oristanesi nel primo set che subito tentano una fuga sul 4 a 10. Ritorno degli olbiesi fino a un tiratissimo finale trascinato e perso per 27 a 25. Anche il secondo set è un testa a testa chiuso dall'Olbia 25 a 20. Il crollo, forse fisico ma sicuramente psicologico, arriva inevitabilmente nel terzo parziale che consegna il match ai padroni di casa col finale di 25 a 18. Ancora coach Pillitu: "Bellissima partita giocata alla pari per due set. Ottima ricezione su ogni pallone, abbiamo contrattaccato bene, difeso molto bene rimanendo in partita appunto per due set. Alcuni errori nei momenti importanti, qualche invasione di troppo però ci stava tutto. Terzo set siamo calati sopratutto in ricezione e tutto il gioco ne ha subito. L'unico rammarico per il risultato, scherzo, ma contro questa Olbia posso solo fare i complimenti ai miei ragazzi." Prossimo impegno per i ragazzi del duo Pillitu-Mancosu, Sabato 25 Novembre ore 18.30 al PalaTHARROS di Oristano contro il Sestu.

Ariete Oristano